IMG_5493

Angeli del Conforto di Leonardo Niglia

Gli Angeli del Conforto è un romanzo in cui Leonardo Niglia dipinge un quadro in tinte grigie della Germania nel periodo nazista. In particolare il romanzo si addentra fra i corridoi di un edificio nel quale, per ordine di Hitler, si realizzava un programma segreto di purificazione della società civile tedesca.

L’autore accompagna il lettore tra le mura di questo luogo fin troppo reale, una struttura con l’aspetto di un ospedale, simile a tante altre che vennero predisposte in quel periodo, allo scopo di  eliminare sistematicamente migliaia di persone considerate “vite indegne di vita”.Leonardo Niglia ci racconta il punto di vista di coloro che lavoravano all’interno di questa struttura, immagina il ruolo rigidamente definito dei medici dediti al compito di estirpare il male, e ritrae il profilo sfocato di donne la cui mansione era quella di scrivere lettere informative del decesso ai familiari delle vittime. Continue reading “Angeli del Conforto di Leonardo Niglia”