Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino

il sentiero dei nidi di ragnoIl sentiero dei nidi di ragno è il primo romanzo di Italo Calvino. Un romanzo che contiene alcuni temi a lui cari, e che mostra uno scorcio della vita dei partigiani dal punto di vista di un ragazzino troppo sveglio per stare con i coetanei, e troppo giovane per integrarsi al mondo degli adulti.

Come Calvino stesso scrive nella prefazione al libro: “Finché il primo libro non è scritto, si possiede quella libertà di cominciare che si può usare una sola volta nella vita, il primo libro già ti definisce mentre tu in realtà sei ancora lontano dall’essere definito”. Questo libro infatti è solo il principio dell’immenso mondo di creatività che caratterizza questo scrittore.

Un libro che parla di guerra e di chi combatte non per un ideale ma perchè come dice l’autore: “Tutti abbiamo una ferita segreta per riscattare la quale combattiamo”. Continue reading “Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Autotrattamento dei trigger point

Trigger point e dolore miofasciale

Molte persone soffrono di dolori muscolari acuti e persistenti che si presentano frequentemente. Si tratta di dolori dovuti a eventi traumatici, a cattive abitudini posturali, oppure a traumi sportivi. Tali dolori, se non vengono trattati, con il passare del tempo aumentano di intensità e sono sempre più difficili da sopportare.

Gli studi di settore hanno evidenziato che i dolori di origine miofasciale sono la più causa più comune di dolore intenso e invalidante a carico del collo, del cingolo scapolare, della schiena, e di altri distretti corporei.

 

Trattamento e autotrattamento del dolore

Per questi dolori di natura miofasciale, gli antidolorifici finiscono per diventare l’unica soluzione ma un antidolorifico risolve un sintomo in modo momentaneo, e non guarisce. Continue reading “Autotrattamento dei trigger point”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Vuoi 50 euro? Un racconto per darsi valore

Vuoi 50 euro? Dimmi il tuo valore.

Ti racconto una breve storia…

Luca, con il volto triste e abbattuto, si ritrovò con la sua amica Carla al tavolo di un bar per prendere insieme un caffè.

Depresso, scaricò su di lei tutte le sue preoccupazioni… e il lavoro… e i soldi… e i rapporti con la sua ragazza…

Tutto sembrava andare male nella sua vita.

Carla introdusse la mano nella borsa, prese un biglietto da 50 EURO e gli disse:
– Vuoi questo biglietto?
Luca, un po’ confuso, le rispose:
– Certo Carla… sono 50 euro, chi non li vorrebbe?
Allora Carla prese il biglietto in una mano, lo strinse forte fino a farlo diventare una pallina. Mostrando la pallina accartocciata a Luca,
gli chiese un’altra volta:
– E adesso, lo vuoi ancora? –
– Carla, non so cosa intendi, però continuano a essere 50 euro.
– Certo che lo prenderò anche così, se me lo dai.
Carla spiegò il biglietto, lo gettò al suolo e lo stropicciò ulteriormente con il piede, riprendendolo sporco e segnato.
– Continui a volerlo?

Continue reading “Vuoi 50 euro? Un racconto per darsi valore”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Chi è il SenzaVoce

Il SenzaVoceIl SenzaVoce è un romanzo fuori dai soliti schemi, che ci racconta, tramite un nuovo mondo fantasy, l’amicizia che può nascere dalla fiducia reciproca (anche con un principe!) e la capacità di restare fedeli a sé stessi.

Un romanzo ambientato in un mondo dal cielo color verde acqua, e popolato da figure magiche inedite, nel regno di Sirràdh, uno dei sette regni.

Ma chi è Il SenzaVoce ?

Il SenzaVoce è un protagonista allegro, nonostante conosca la solitudine di essere orfano. Non parla ma si fa comprendere benissimo tramite gesti buffi e riesce a vivere ogni giorno con leggerezza e curiosità. Perché ci possono essere molti modi per esprimere la propria “voce” e per farsi ascoltare.

Il SenzaVoce è un ragazzino vagabondo, a cui piace viaggiare in cerca di avventure. E che cosa può succedere se si ritrova in compagnia del principe e dei suoi due migliori amici? Che l’avventura diventa ancora più incredibile! Intraprenderà un viaggio irto di pericoli, verso il castello, dove il principe si reca per essere incoronato.

Il SenzaVoce è un ragazzino come tanti altri, o forse no. È un po’ speciale ma la sua unicità si svela poco per volta, così come accade con un amico che impariamo a conoscere strada facendo, lungo il viaggio insieme. Continue reading “Chi è il SenzaVoce”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Quattro – Il Risveglio di Luca Farru

Quattro il risveglioQuattro (Il Risveglio) è il titolo del romanzo di esordio di Luca Farru.

In questo Urban fantasy che rappresenta il capitolo iniziale di una saga, i quattro protagonisti sono giovani ragazzi e ragazze che non si conoscono tra loro ma che sono uniti da un destino comune, e che posseggono poteri sovrannaturali di cui non hanno consapevolezza, perché tali poteri sono assopiti, e vengono definiti “dormienti”.

All’improvviso la vita dei quattro giovani: Rose, Sybil, Matt e Cody, viene trascinata all’interno di un mondo oscuro e pericoloso, in cui devono imparare a difendersi in fretta da orribili demoni, e a confrontarsi con emozioni intense, con passioni coinvolgenti, e con un’energia enorme da imparare a controllare. Continue reading “Quattro – Il Risveglio di Luca Farru”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il SenzaVoce di Maria Fazio

Il SenzaVoce

Vi presento il SenzaVoce!

Il SenzaVoce è il titolo di un mio romanzo fantasy dedicato a un pubblico giovane ma con spunti interessanti anche per gli adulti.

In questo romanzo il giovane protagonista è un vagabondo senza meta e senza una casa, che vive in un regno privo di “vento”.
Il SenzaVoce è un ragazzino vivace e furbo, che non parla ma che si fa comprendere benissimo a gesti, e che incontrerà il principe Odrem e i suoi due amici, con i quali deciderà di intraprendere una pericolosa avventura, senza immaginare fin dove lo condurrà.

Una storia che parla dell’importanza di dare Voce alla propria identità, e di amicizia fra persone molto diverse.

Ma le apparenze possono ingannare e dietro il silenzio si nasconde un segreto. Continue reading “Il SenzaVoce di Maria Fazio”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail