Ogni romanzo è un viaggio: ti racconto il viaggio de “Il SenzaVoce”

Il SenzaVoceIl SenzaVoce è il giovane protagonista di un romanzo che ho scritto circa quindici anni fa, e che è rimasto a lungo nel classico cassetto virtuale, in compagnia di tanti altri racconti e di romanzi, in attesa del momento giusto per essere condiviso con i lettori.

Ognuno di noi compie un viaggio nella propria vita, proprio come ogni romanzo e proprio come il SenzaVoce.

Per me ogni romanzo che scrivo è infatti un percorso, un sentiero che si addentra in un bosco in cerca di un germoglio da scoprire, che attraversa città e salta sopra i tetti, che raggiunge con un tuffo il fondo degli abissi e poi riemerge in mezzo ai ghiacciai, un percorso che è anche una bella avventura da vivere pagina dopo pagina, mentre la scrivo, e da ripercorrere poi con calma, per assaporarne i dettagli. Continue reading “Ogni romanzo è un viaggio: ti racconto il viaggio de “Il SenzaVoce””

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail