Aglio proprietà

Aglio proprietà

L’aglio è una pianta umile e spesso bistrattata per il suo odore intenso, ma la saggezza rurale ci insegna che è indispensabile nella nostra cucina e per il nostro benessere.

Nella cultura tradizionale l’aglio infatti è considerato una sorta di farmaco universale, benefico per ogni genere di disturbo.

È stato persino definito “l’aspirina del medioevo” ed ha sempre trovato un posto irrinunciabile nell’orto, non soltanto per la facilità con cui può  essere coltivato ma anche per i tanti benefici che porta alle piante che lo circondano.

Infatti basta prendere uno spicchio d’aglio e riporlo (anche dentro a un vaso) un centimetro sotto terra, per veder germogliare e crescere entro pochi giorni una nuova piantina. Inoltre il suo odore intenso e inconfondibile tiene lontani gli insetti nocivi, persino dai fiori più profumati come le rose e dal delicato basilico.

Sappiamo che “ogni erba ha la sua virtù” ma il vero segreto di ognuna di esse sta nelle conoscenze che sono state trasmesse dai contadini, una generazione dopo l’altra. Le conoscenze scaturiscono dall’esperienza diretta di altri esseri umani che ci hanno preceduto, e per questo il loro valore è condivisibile.

Fra le altre cose l’aglio aiuta ad abbassare la febbre e a ridurre la pressione arteriosa. Può essere utile per trattare i nei penduli e come fungicida.

Se desiderate conoscere tutti gli utilizzi che può avere l’aglio vi suggerisco alcune letture interessanti:

Curarsi con l’aglio. Uso terapeutico e gastronomico

Aglio e Propoli: gli elisir di lunga vita. Preparazione e applicazione dei due antibiotici più potenti in natura.

……….

Questo non è un blog medico, le indicazioni qui riportate non hanno scopo terapeutico ma puramente informativo.

________________________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

L’intelligenza delle piante

Coccinelle nel giardino e nell’orto

______________________________

Home

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *