Mandala

I Mandala sono un modo di esprimere creatività, non necessariamente a fini artistici, ma anche solo per dare una forma alle proprie idee con i colori.

I Mandala si caratterizzano come disegni geometrici, spesso realizzati con forma circolare o concentrica, che hanno avuto origine in India circa 1500 anni fa, e la cui storia è stata legata allo svolgimento di riti religiosi.

Oggi sono sempre più diffusi non solo perché sono belli, ma anche perché si è riscontrata la possibilità di utilizzare questa forma creativa per aiutare le persone a rilassarsi, a concentrarsi, e persino a trovare la pace interiore.

Avete mai pensato di mandare via lo stress dalle vostre giornate in modo facile?

Colorando i mandala si può.

Con la diffusione dei mandala nascono infatti molteplici iniziative di art therapy, non solo per gli adulti ma anche per i bambini, e sempre più frequentemente si associa l’esecuzione dei mandala (sia da colorare che da disegnare) alla possibilità di raggiungere un proprio equilibrio interiore, e di ridurre lo stress.

Il bello dei mandala a mio parere è che sono praticabili da tutti, senza la necessità di particolari doti artistiche, poiché la geometria e l’accostamento di colori non hanno bisogno di competenze tecniche o di una predisposizione specifica. Ma di semplice voglia di fare.

Io ho scoperto i mandala per caso, solo perché le mie figlie mi hanno chiesto di colorare insieme a loro, e altrettanto per caso ho scoperto quanto siano rilassanti.

Così non ho più smesso.

Inizialmente ci si può dedicare a colorare mandala già disegnati, e non troppo dettagliati. Se ne trovano tantissimi non solo nelle edicole ma anche online, spesso sono scaricabili gratuitamente.

Non appena si acquisisce maggiore dimestichezza si può provare a realizzare i propri disegni, a creare e ripetere le proprie forme preferite, e poi a colorarle.

La cosa più interessante che ho scoperto tramite i mandala è che ci si riconosce sempre di più nel disegno stesso, ci si sente a proprio agio mentre si disegna, e ci si sente rilassati anche dopo aver finito.

In questa pagina intendo fornirvi alcune idee, disegni facili da colorare, anche per i bambini, indicazioni sui siti che si occupano di mandala, e soprattutto vi voglio consigliare di sbizzarrirvi, e di lasciare libero spazio ai colori.

Alcuni Siti con mandala da scaricare:

http://www.ihumanblog.com/mandala-da-colorare

http://www.stampaecolora.com/disegni/disegni-Mandala-209.html

https://www.disegnidacoloraregratis.it/giochi/forme_geometriche.php

Tra i profili instagram dedicati ai mandala vi posso suggerire di visitare:

#mandalapassion

#lady_meli_art

#mandala_for_all

#mandala_italia

È possibile vedere inoltre in questa pagina alcuni dei miei mandala, che possono rappresentare spunti e idee da realizzare.

Come vedi sono semplici, e non richiedono un impegno eccessivo.

Puoi partire da una qualsiasi forma geometrica di base e poi andare a svilupparla, disegnando altre forme geometriche intorno.

Un cerchio, un triangolo, un rombo, un sole, etc. Ogni forma può essere un buon punto di partenza.

Puoi usare la tipologia di colori che preferisci. Vanno bene sia quelli a legno che i pennarelli, non ha importanza. Se ti senti impacciato nel disegnare puoi munirti come me di matita e gomma, e fare un primo schizzo del tuo disegno, da perfezionare.

Inoltre ti potrebbe accadere di sentirti infastidito dai primi disegni che realizzerai. Potresti notare che i colori non sono distribuiti bene o che sono contrastanti, o che il tratto che utilizzi non è uniforme. Non preoccuparti! È normale.

Siamo così poco abituati a usare le mani per colorare che abbiamo bisogno semplicemente di un poco di pratica prima di riuscire a farlo in modo soddisfacente.

Buon divertimento con i mandala!

___________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lavoretti per bambini con le cannucce

I bambini in estate e i giochi d’acqua

_________________________________________

Home



Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail