Notebook with pencil

Voglio scrivere un romanzo… ma ho poco tempo

scrivere un romanzoVoglio scrivere un romanzo… 

Scrivo questo articolo per tutte quelle persone che percepiscono la necessità di lasciare una traccia narrando una storia, oppure hanno voglia di scrivere un romanzo.

Perché? Perché l’essere umano ha bisogno di raccontare e di raccontarsi, di leggere e di riconoscersi in ciò che legge.

Talvolta la voglia di scrivere si scontra con la pigrizia, con quel restare in sospeso davanti a una pagina bianca che capita a chiunque. Ognuno di noi nella vita ha bisogno di periodi di tregua, o di cambiamento. Magari abbiamo una storia che ci rimbalza in testa ma non riusciamo a raccogliere le energie necessarie per scriverla. Forse non è il momento giusto, ma prima o poi… il momento giunge.

Continue reading “Voglio scrivere un romanzo… ma ho poco tempo”

Notebook with pencil

Angeli del Conforto di Leonardo Niglia

Gli Angeli del Conforto è un romanzo in cui Leonardo Niglia dipinge un quadro in tinte grigie della Germania nel periodo nazista. In particolare il romanzo si addentra fra i corridoi di un edificio nel quale, per ordine di Hitler, si realizzava un programma segreto di purificazione della società civile tedesca.

L’autore accompagna il lettore tra le mura di questo luogo fin troppo reale, una struttura con l’aspetto di un ospedale, simile a tante altre che vennero predisposte in quel periodo, allo scopo di  eliminare sistematicamente migliaia di persone considerate “vite indegne di vita”.Leonardo Niglia ci racconta il punto di vista di coloro che lavoravano all’interno di questa struttura, immagina il ruolo rigidamente definito dei medici dediti al compito di estirpare il male, e ritrae il profilo sfocato di donne la cui mansione era quella di scrivere lettere informative del decesso ai familiari delle vittime. Continue reading “Angeli del Conforto di Leonardo Niglia”

Notebook with pencil

La Vita in Villa di Luca Bonardi

La Vita in VillaLa villa in vita è un libro scritto con tono distaccato, quasi a voler sottolineare la distanza della protagonista di questo racconto dal genere umano. L’autore descrive infatti lo “spirito” di una casa, come un personaggio vivo e pensante, come una entità capace di provare sentimenti intensi, sia positivi che negativi.

In queste pagine Luca Bonardi ci parla di un’ampia villa unifamiliare che con il passare del tempo si è ritrovata priva dei suoi primi abitanti, è che si è nutrita di solitudine. Continue reading “La Vita in Villa di Luca Bonardi”

Notebook with pencil

Racconto: “Il dilemma del pasticcere” di Lidia Paola Popolano

Il dilemma del pasticcereTITOLO: Il dilemma del pasticcere

AUTRICE: Lidia Paola Popolano

GENERE: Narrativa

**********

Gemma Dulceri, perché così è soprannominata la nostra Rosalba, non era un criticona per nulla. Era fatta di una pasta che qualcuno definirebbe genio, qualcun altro divergente.

Continue reading “Racconto: “Il dilemma del pasticcere” di Lidia Paola Popolano”

Notebook with pencil

Uno Scontro con il Cuore di Gloriana D’Angelo

Uno Scontro con il Cuore Uno Scontro con il Cuore è un romanzo in tinte rosa che racconta la storia fresca e vivace di una ragazza di diciannove anni alle prese con le prime delusioni d’amore, con gelosie furiose, con scelte importanti, e con sentimenti troppo complessi da gestire.

Gli eventi che descrivono la quotidianità della giovane protagonista, Soraya, sono esami universitari, solide amicizie, e nuovi incontri. Continue reading “Uno Scontro con il Cuore di Gloriana D’Angelo”

Notebook with pencil

Racconto: “Un animo nobile” di Macrina Mirti

Macrina MirtiTITOLO: Un animo nobile

AUTRICE: Macrina Mirti

GENERE: Suspense

**********

Cecilio si portò una mano alla testa e chiuse gli occhi. Per un istante, ebbe paura di svenire. L’aria nella sala era calda e soffocante: puzzava di fumo e del sudore delle decine di uomini e donne assiepati intorno alla tavola per la cena di Natale che suo padre offriva, ogni anno, alle famiglie bisognose della parrocchia. Non poteva più restare. Quel tanfo nauseabondo lo disgustava. Voleva tornare a casa, da sua moglie.
Spostò la sedia all’indietro, si alzò in piedi e sorrise. «Mi dispiace lasciare questa bella compagnia la notte di Natale, ma il dovere mi chiama, Lo sapete bene!» Continue reading “Racconto: “Un animo nobile” di Macrina Mirti”

Notebook with pencil

Racconto: “Martina e lo Scuro” di Andrea Venturo

Martina e lo ScuroTITOLO: Martina e lo Scuro

AUTORE: Andrea Venturo

GENERE: Suspense

**********

La prima volta che lo aveva incontrato, Martina aveva avuto paura. Aveva urlato e la mamma era accorsa subito. Lui era svanito all’istante, tra le ombre della cameretta. Sua madre le aveva regalato una torcia: “Puntagli questa contro e vedrai che sparirà”! Continue reading “Racconto: “Martina e lo Scuro” di Andrea Venturo”

Notebook with pencil

Il Cacciatore di Aquiloni di Khaled Hosseini

il cacciatore di aquiloni Il romanzo di Khaled Hosseini intitolato Il Cacciatore di Aquiloni ci racconta la vita di un ragazzo cresciuto senza la madre, che cerca l’affetto di un padre il quale sembra non comprenderlo, e non apprezzare il suo carattere tranquillo, né il suo amore per i libri. Ma la distanza di un genitore e i suoi silenzi hanno radici profonde a cui soltanto il tempo potrà dare risposta.

Questa storia di Khaled Hosseini, pubblicata nel 2004, è intensa e a tratti dolorosa,  e mostra l’amicizia profonda fra due ragazzini, Amir e Hassan, socialmente troppo distanti.

I due ragazzi giocano da sempre insieme, e insieme hanno imparato a far volare gli aquiloni. Ma il loro destino sarà quello di separarsi, e con il sopraggiungere della guerra le loro strade non potranno più incrociarsi. Continue reading “Il Cacciatore di Aquiloni di Khaled Hosseini”