Cibus in fabula: una raccolta di racconti per bambini

Cibus in fabula  è il titolo di una deliziosa raccolta di racconti per bambini edita da Adda editore, che raccoglie trentadue storie, ognuna delle dei quali ha per protagonista un alimento della dieta mediterranea.

Dal pomodoro al pane, dalle uova al basilico, dal miele ai carciofi, ogni alimento può celare un pizzico di magia, che i venticinque autori hanno trasformato in fiaba.

Nata dall’idea che il cibo possa essere raccontato con creatività, questa raccolta è dedicata a bambini in età prescolare, ma anche a genitori e insegnanti che intendono narrare il “buono” che sta dentro ogni ingrediente naturale. Continue reading “Cibus in fabula: una raccolta di racconti per bambini”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Giochiamo con la terra

Giochiamo con la terraGiochiamo con la terra 

Agri-laboratori per bambini presso l’Azienda agricola, Fattoria sociale Agorà
SS121 Km 29, 95038 C/da Schettino, Santa Maria di Licodia CT

Giochiamo con la terra è il nome di un progetto che nasce dalla voglia di fare tornare i bambini a giocare all’aria aperta, ma non solo. È anche un modo per consentire loro di ritrovare il contatto con la terra, per imparare a conoscere e riconoscere i ritmi delle stagioni, per comprendere il valore di ciò che ci offre la Natura, e per imparare a rispettare le piccole creature che vivono fra le foglie.

Continue reading “Giochiamo con la terra”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino

il sentiero dei nidi di ragnoIl sentiero dei nidi di ragno è il primo romanzo di Italo Calvino. Un romanzo che contiene alcuni temi a lui cari, e che mostra uno scorcio della vita dei partigiani dal punto di vista di un ragazzino troppo sveglio per stare con i coetanei, e troppo giovane per integrarsi al mondo degli adulti.

Come Calvino stesso scrive nella prefazione al libro: “Finché il primo libro non è scritto, si possiede quella libertà di cominciare che si può usare una sola volta nella vita, il primo libro già ti definisce mentre tu in realtà sei ancora lontano dall’essere definito”. Questo libro infatti è solo il principio dell’immenso mondo di creatività che caratterizza questo scrittore.

Un libro che parla di guerra e di chi combatte non per un ideale ma perchè come dice l’autore: “Tutti abbiamo una ferita segreta per riscattare la quale combattiamo”. Continue reading “Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Chi è il SenzaVoce

Il SenzaVoceIl SenzaVoce è un romanzo fuori dai soliti schemi, che ci racconta, tramite un nuovo mondo fantasy, l’amicizia che può nascere dalla fiducia reciproca (anche con un principe!) e la capacità di restare fedeli a sé stessi.

Un romanzo ambientato in un mondo dal cielo color verde acqua, e popolato da figure magiche inedite, nel regno di Sirràdh, uno dei sette regni.

Ma chi è Il SenzaVoce ?

Il SenzaVoce è un protagonista allegro, nonostante conosca la solitudine di essere orfano. Non parla ma si fa comprendere benissimo tramite gesti buffi e riesce a vivere ogni giorno con leggerezza e curiosità. Perché ci possono essere molti modi per esprimere la propria “voce” e per farsi ascoltare.

Il SenzaVoce è un ragazzino vagabondo, a cui piace viaggiare in cerca di avventure. E che cosa può succedere se si ritrova in compagnia del principe e dei suoi due migliori amici? Che l’avventura diventa ancora più incredibile! Intraprenderà un viaggio irto di pericoli, verso il castello, dove il principe si reca per essere incoronato.

Il SenzaVoce è un ragazzino come tanti altri, o forse no. È un po’ speciale ma la sua unicità si svela poco per volta, così come accade con un amico che impariamo a conoscere strada facendo, lungo il viaggio insieme. Continue reading “Chi è il SenzaVoce”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Il SenzaVoce di Maria Fazio

Il SenzaVoce

Vi presento il SenzaVoce!

Il SenzaVoce è il titolo di un mio romanzo fantasy dedicato a un pubblico giovane ma con spunti interessanti anche per gli adulti.

In questo romanzo il giovane protagonista è un vagabondo senza meta e senza una casa, che vive in un regno privo di “vento”.
Il SenzaVoce è un ragazzino vivace e furbo, che non parla ma che si fa comprendere benissimo a gesti, e che incontrerà il principe Odrem e i suoi due amici, con i quali deciderà di intraprendere una pericolosa avventura, senza immaginare fin dove lo condurrà.

Una storia che parla dell’importanza di dare Voce alla propria identità, e di amicizia fra persone molto diverse.

Ma le apparenze possono ingannare e dietro il silenzio si nasconde un segreto. Continue reading “Il SenzaVoce di Maria Fazio”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Come scegliere lo sport per bambini

sport per bambiniLo Sport per bambini

La possibilità di svolgere sport per i bambini è un ottimo modo per consentire loro lo sviluppo delle potenzialità motorie, ma è importante anche per altri motivi, tra cui soprattutto:

  • Sviluppare le capacità di coordinazione;
  • Imparare l’importanza della disciplina;
  • Apprendere la necessità di continuità per raggiungere dei risultati;
  • Apprendere a mantenere il controllo fisico ed emotivo;
  • Imparare a confrontarsi con i propri limiti;
  • Creare relazioni con i coetanei;
  • Imparare la sana competizione.

Nel proporre uno sport ai bambini ricordiamoci però che per loro l’attività fisica è un gioco, prima che un’esigenza. Continue reading “Come scegliere lo sport per bambini”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Lavoretti per bambini con le spugne

Avete mai pensato di realizzare dei lavoretti per bambini con le spugne?Lavoretti per bambini con le spugne

È un’idea divertente che mi è venuta per caso, durante l’organizzazione della festa di compleanno per mia figlia, ed è stato un  gioco che ha avuto un ottimo riscontro da parte di tutti i bambini presenti.

Bastano un pizzico di pazienza, una forbice e alcuni colori vivaci a pennarello che serviranno per decorare i lavoretti.Lavoretti per bambini con le spugne

Se avete una buona manualità decorativa potete sbizzarrirvi nella scelta dei soggetti da realizzare, altrimenti potete realizzare alcune formine facili come ho fatto io.

Poi ovviamente anche i bambini vorranno imitarvi e creare i loro soggetti. Lasciateli inventare!

Durante la decorazione delle spugne i bambini si divertiranno. Eventualmente se sono troppo piccolini potete preparare voi le forme e lasciare che loro colorino. Continue reading “Lavoretti per bambini con le spugne”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Schede pregrafismo sul mare

schede pregrafismo sul mare

Per i bambini in età prescolare le schede di pregrafismo sono un ottimo metodo di preparazione all’ingresso nella scuola primaria, anche in estate.

In estate i bambini desiderano giocare all’aperto, con l‘acqua, amano correre in bici, oppure inseguire nuove avventure, ma è comunque possibile organizzare alcuni momenti rilassanti in casa, soprattutto durante le ore più calde della giornata, in modo da fare svolgere loro alcune attività di pregrafismo grazie alle quali farli giungere pronti all’inizio del nuovo anno scolastico. Continue reading “Schede pregrafismo sul mare”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Schede pregrafismo con frasi e auguri

Schede pregrafismoQuando si parla di schede di pregrafismo di solito si fa riferimento a schede contenenti singole lettere, sillabe, oppure brevi parole.

Ma spesso i bambini hanno bisogno di maggiori stimoli e chiedono agli adulti di poter scrivere, non solo le singole lettere dell’alfabeto, delle quali ancora non comprendono bene il senso, ma intere frasi che per loro sono significative.

E’ bello stimolarli in questa loro esigenza, perchè non solo imparano a tenere correttamente in mano la matita, e a eseguere linee dritte e sempre più precise, ma si sentono anche soddisfatti per avere realizzato un pensiero che per loro è importante. Continue reading “Schede pregrafismo con frasi e auguri”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Insegnare ai bambini il rispetto per gli insegnanti

In una società come la nostra in cui i ruoli educativi sono sempre più segmentati e articolati, ci si può chiedere quale sia il modo migliore per insegnare ai bambini il rispetto per gli insegnanti.

È un compito che spetta ai genitori i quali però talvolta possono chiedersi in che modo comportarsi per ottenere questo risultato.

 

I modelli di riferimento per i bambini

Come prima cosa è opportuno constatare che oggi i bambini sono sempre più vivaci e autonomi rispetto alle generazioni precedenti, sono abituati a dire ciò che pensano e assumono modelli di riferimento che non solo legati esclusivamente alla sfera familiare. Continue reading “Insegnare ai bambini il rispetto per gli insegnanti”

Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.