Lavoretti per bambini con le cannucce

giochi per bambini cannucceI lavoretti per bambini con le cannucce sono un’attività che consiglio vivamente.

Tutte le attività manuali stimolano i bambini, la loro immaginazione e la loro  voglia di fare. Bisogna assecondarli in questo. E mi rendo conto che talvolta non è semplice pensare a nuove idee. Basta però qualche semplice spunto per farli divertire.

Hai mai pensato ad esempio a quanti lavoretti si possono realizzare con le cannucce?

Le cannucce hanno molteplici vantaggi che le rendono adatte per la realizzazione di lavoretti per bambini.

Sono economiche, colorate, leggere, facilmente reperibili, versatili. Continue reading “Lavoretti per bambini con le cannucce”

Lavoretti per bambini: basta un po’ di cartone!

giochi per bambini cartoneGiochi per bambini? Il cartone è utilissimo!

I bambini hanno sempre bisogno di nuovi stimoli, soprattutto in estate quando la scuola finisce, le giornate sono più lunghe, e loro hanno tantissima voglia di fare.

Che cosa possiamo inventarci?

Ciò che rende facile trovare soluzioni è che i bambini sono molto curiosi e che qualsiasi novità è in grado di eccitarli e di tenerli impegnati. Ovviamente l’ideale è riuscire a creare per loro delle attività creative senza doversi impegnare a propria volta in attività che pretendano tempi di gestione o costi eccessivi. Continue reading “Lavoretti per bambini: basta un po’ di cartone!”

Il Giardino Segreto di Frances Hodgson Burnett

il giardino segretoIl Giardino Segreto è uno di quei classici per ragazzi che hanno la capacità di affascinare i giovani lettori sin dalla prima pagina.

Un romanzo senza tempo e senza confini, dove il potere della natura che nasce si mostra integralmente e schiettamente.

Alla domanda: “Mamma che storia mi leggi stasera?”

la semplice risposta: “Un libro che io ho letto quando ero bambina, come te. Un libro che si intitola Il Giardino Segreto

è stata una risposta capace di suscitare curiosità ed eccitazione. Continue reading “Il Giardino Segreto di Frances Hodgson Burnett”

Fairy Oak: il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone

Fairy oakIeri sera mia figlia si è addormentata per la prima volta con un libro tra le braccia anzichè con un peluche. Le ho letto i primi capitoli del romanzo Fairy Oak Il segreto delle gemelle e se ne è innamorata.

Tra qualche mese compie sei anni ed è diventata improvvisamente impaziente di imparare a leggere da sola.

Il segreto delle gemelle è il primo capitolo della trilogia di  Fairy Oak scritto da Elisabetta Gnone.

La voce narrante di questa storia è quella di Felì, una piccola fata baby-sitter che giunge nel villaggio magico di Fairy Oak per prendersi cura delle due bambine protagoniste di questa storia, sin dalla loro nascita. E come ogni altra fata baby-sitter le acocmpagna fino all’inizio dell’adolescenza. Continue reading “Fairy Oak: il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone”

Racconto: La piccina dei fiammiferi

Risultati immagini per fiammiferaiaTITOLO: La piccina dei fiammiferi

AUTORE:  Hans Christian Andersen

 ******
Faceva un freddo terribile, nevicava e calava la sera — l’ultima sera dell’anno, per l’appunto, la sera di San Silvestro. In quel freddo, in quel buio, una povera bambinetta girava per le vie, a capo scoperto, a piedi nudi. Veramente, quand’era uscita di casa, aveva certe babbucce; ma a che le eran servite? Erano grandi grandi — prima erano appartenute a sua madre, — e così larghe e sgangherate, che la bimba le aveva perdute, traversando in fretta la via, per iscansare due carrozze, che s’incrociavano con tanta furia… Una non s’era più trovata, e l’altra se l’era presa un monello, dicendo che ne avrebbe fatto una culla per il suo primo figliuolo.

Continue reading “Racconto: La piccina dei fiammiferi”

Racconto: “La Magia che accende i sorrisi a Natale”

magia che accende i sorrisi a nataleTITOLO: La Magia che accende i sorrisi a Natale

AUTORE:  Maria Fazio

GENERE: narrativa

**********

C’era silenzio. Un silenzio di neve.

L’abete era ricoperto di bianco e ai suoi piedi stava un uomo, seduto su un grosso sasso, con indosso un cappotto verde scuro e un berretto di lana dello stesso colore.

Era un falegname e con la mano nodosa carezzava una renna accovacciata ai suoi piedi.

Continue reading “Racconto: “La Magia che accende i sorrisi a Natale””

I bambini amano colorare il Natale

colorare il NataleÈ tempo di festa e per i bambini basta poco a creare un’atmosfera speciale, soprattutto se possono realizzare qualcosa con le loro mani e non c’è niente di meglio che colorare il Natale.

Durante le festività natalizie ai più piccoli piace essere impegnati in attività manuali con cui rallegrare le giornate e prepararsi all’evento che amano di più in tutto l’anno.

Colori a cera o a legno, fogli bianchi, una stampante e il gioco è subito pronto. Continue reading “I bambini amano colorare il Natale”

Decorazioni natalizie e creatività

decorazioni natalizieÈ tempo di Natale ed è ora di rendere la propria casa luminosa e accogliente.

Alcuni di noi scelgono alberi di natale eleganti, altri preferiscono decorazioni monocromatiche oppure a tema, qualcun altro preferisce sbizzarrirsi e dar sfogo alla fantasia.

Se poi in casa ci sono bambini il fatto di lasciarsi coinvolgere nel gioco delle decorazioni è inevitabile.

Essere creativi è facile!

In qualunque merceria è facile reperire palline in polisterolo di varie dimensioni che si possono colorare a piacimento, oppure ricoprire in tessuto e perline, e sono facili da realizzare. Personalmente per la colorazione consiglio di utilizzare i colori a dita per far preparare le palline da parte di bambini più grandi, oppure i colori a spirito per coinvolgere i più piccoli. Continue reading “Decorazioni natalizie e creatività”

Quando i bambini non mangiano: consigli utili

Quando i bambini non mangiano che cosa si deve fare?bambini non mangiano

Pediatri e educatori hanno una percezione dell’alimentazione dei bambini che è molto diversa rispetto a quella che hanno la maggior parte dei genitori. Solitamente l’invito nei confronti dei genitori è quello di non essere troppo apprensivi e di non accanirsi se un bambino rifiuta di mangiare.

Se un bambino non mangia o ha mangiato oppure mangerà.

Continue reading “Quando i bambini non mangiano: consigli utili”

Come è cambiato l’apprendimento dei giovani di oggi

Risultati immagini per apprendimento immaginiI bambini imparano più facilmente con le immagini. Questa è una cosa di cui ci rendiamo conto facilmente nel momento in cui osserviamo i bambini in età prescolare che ancor prima di imparare il linguaggio scritto riescono ad assimilare un’enorme quantità di informazioni riguardo al contesto in cui vivono, alla società che li circonda, al linguaggio verbale e non verbale, alle abitudini, etc.

Ma l’apprendimento per immagini non è sufficiente, ed alcuni studi sull’apprendimento hanno dimostrato che la quantità di nozioni apprese dipende dal tipo di stimolo ricevuto ed è migliore in presenza di più stimoli. Continue reading “Come è cambiato l’apprendimento dei giovani di oggi”