In cammino verso Compostela di Beatrice Masci

Il libro intitolato In Cammino Verso Compostela, (diario di bordo scritto con i piedi) è una storia in cui l’autrice, Beatrice Masci, si sofferma a parlarci del cammino concreto e pratico di coloro che decidono di percorrere la via che conduce sino a Compostela. Queste pagine rappresentano un diario di viaggio, ma non solo. La strada infatti viene descritta da alcuni personaggi inconsueti, ognuno dei quali rimane fermo sul proprio punto di vista, quasi mai in accordo con quello degli altri.

In Cammino Verso Compostela è una lettura ironica, con cui l’autrice ci racconta un’avventura durata trentotto giorni, che si è svolta lungo un percorso già segnato da secoli, ma è anche un percorso che riesce ad essere unico e nuovo per ogni essere umano che lo percorre.

In questa storia prendono voce e pretendono di avere voce: i piedi, il cervello e il cuore. Perché quando affrontiamo qualsiasi esperienza nuova, ogni parte del nostro corpo ne è coinvolta, anche se di solito non ce ne rendiamo conto. Ma talvolta è proprio ascoltando ciò che ci dice il corpo che si possono trovare le risposte più semplici, ai quesiti più complessi.
Una storia scritta con leggerezza ma che riesce comunque a mostrare l’importanza di vivere con pienezza il proprio cammino individuale, qualunque esso sia e ovunque ci conduca.

******

Puoi vedere questo libro su Amazon:

In Cammino Verso Compostela

______________________

Altri libri della stessa autrice:

Vado a vivere in campagna: istruzione per l’uso.

______________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La via del Guerriero di Pace di Dan Millman

Cronache di redazione: un romanzo ironico e originale

Il SenzaVoce di Maria Fazio

______________________

Home

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Coccinelle nel giardino e nell’orto

Coccinelle nel giardino e nell’orto.

Quando immaginiamo che in un giardino, in un orto o comunque uno spazio verde, possano esserci degli animali che possano rendere quel verde più piacevole da vivere e da visitare, di solito pensiamo agli uccelli. Gli uccelli sono variopinti e vivaci e, grazie ai suoni che emettono e ai colori appariscenti di cui si vestono, attraggono l’attenzione.

Gli insetti invece solitamente vengono considerati fastidiosi, ma questo è vero soltanto per alcuni di essi. Continue reading “Coccinelle nel giardino e nell’orto”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Arredare con il cartone reciclato

Arredare con il cartone riciclato non solo aiuta l’ambiente che ci circonda e ci consente di dare sfogo alla creatività, ma è anche un buon modo per realizzare mobili adatti per i bambini, e magari costruirli o decorarli insieme a loro.

Per gli psicologi e i pedagogisti le parole chiave nell’arredamento per bambini sono: semplicità, versatilità, ecologia e sicurezza. Meglio quindi un mobile di cartone, piuttosto che quelli pesanti, in materiali sintetici antiecologici. E soprattutto niente arredamenti costosi che fanno vivere con l’ansia che il bambino li sciupi e che non consentono al bambino di giocare tranquillo.

Continue reading “Arredare con il cartone reciclato”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail