Chi sono

Benvenuto o Benvenuta in questo blog!chi sono

Che cos’è la Finestra?

E’ un punto di vista ma non solo. E’ un luogo tranquillo da cui affacciarti al mondo che ti circonda per vedere il paesaggio, le persone che passano, le automobili, i negozi e intanto rilassarti.

Ecco! il monitor del tuo pc, del tuo tablet, o del tuo smartphone rappresentano proprio questa finestra. Il blog è il davanzale su cui ti appoggi.

chi sonoIl paesaggio è costituito da articoli che riguardano libri da leggere, racconti, e luoghi interessanti da visitare con la fantasia. Le persone sono rappresentate da articoli che parlano di te e del modo in cui comunichi con gli altri. Per rilassarti ho pensato anche a una comoda poltrona su cui ti siedi mentre guardi fuori dalla tua finestra. In quest’area parlerò di argomenti legati al benessere psicofisico. Con particolare attenzione all’allergia al nichel, un disturbo con cui ho imparato a convivere da qualche anno. Inoltre ci sarà una sezione dedicata alla creatività dove dare spazio a tante belle idee per adulti e per bambini.

Ti ricordo che un blog è un particolare tipo di sito internet caratterizzato dall’interazione con i lettori/visitatori, per cui è possibile intervenire sulle attività del blog inserendo: commenti, suggerimenti, richieste di informazioni o approfondimenti.

Sarò lieta di ricevere i tuoi feedback.

Grazie per essere qui e buona lettura.

_________________________________chi sono

Chi sono

il mio nome è Maria Fazio.

Ho effettuato gli studi universitari in Scienze Politiche, e sono laureata nell’indirizzo sociologico. Ho acquisito un Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Lavoro nell’ambito del customer care.

Collaboro con alcune Case Editrici e Agenzie Letterarie per la recensioni di libri.

Sono appassionata di libri, di scrittura, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

*****

Qualcosa ho scritto:

Racconto: Tra terra e Mare

Racconto:  Il giorno di Oggi

Racconto: la Magia che accende i sorrisi a Natale

Racconto: Non chiamatemi vecchio

Poesia: C’è da guardare oltre i confini – Carteggi letterari editrice

_________________________________

Home