Comprendere il significato dei disegni dei bambini


Risultati immagini per scarabocchi bambini casa

Qual è il significato dei disegni dei bambini?

Tutti i bambini disegnano.

E’ il loro modo di esprimersi, di comunicare emozioni, dubbi, desideri.

Hanno imparato da poco a parlare, magari ogni tanto storpiano i termini o le frasi che ascoltano dai grandi per cui il miglior modo che hanno per esprimersi non può essere la parola.

Con i disegni ma anche già con i primi scarabocchi per loro è tutto molto più facile, perchè non devono spiegare nulla.

Risultati immagini per scarabocchi bambini immagini

Ma non sempre i genitori si rendono conto di quanto i disegni possano essere utili per capire il mondo interiore dei bambini. Non si tratta di semplici esercizi per imparare a tenere una matita in mano. Nè tantomeno di un modo per tenere impegnati i bambini durante la giornata.

I disegni e gli scarabocchi dei bambini hanno un significato. I colori che utilizzano, le forme che scelgono, i soggetti che rappresentano sembrano frutto di una casualità, o di un gioco, invece mostrano in modo fedele il punto di vista del bambino.Risultati immagini per scarabocchi bambini immagini

Per i più piccoli disegnare è un modo per lasciare un segno della loro presenza. Provate a pensare a quanti bimbi disegnano i contorni della loro manina. Ecco! in quel momento loro lasciano un’ impronta.

La loro identità si esprime in ciò che disegnano. Perciò per un genitore sarebbe utile capire che cosa sentono i loro piccoli, lasciandosi guidare dal significato dei disegni. Dentro un disegno ci possono essere: gioia, dubbi, richiesta di affetto, paura.

Quando un bambino si confronta con un foglio bianco dà sfogo alla sua immaginazione e al contempo dà forma al mondo che lo circonda, e per l’adulto questo quindi è un ottimo strumento per poter vedere le cose dal suo punto di vista.Risultati immagini per scarabocchi bambini immagini

Ma in che modo un adulto può interpretare il significato di questi disegni?

Pur senza essere psicologi o formatori alcune informazioni possono essere utili per ogni genitore.

Come prima cosa è importante il modo in cui il bimbo impiega lo spazio del foglio. Un bambino che occupa tutto il foglio è sereno mentre uno che tende ad utilizzarne solo una parte si sente in qualche modo limitato, inadeguato. Probabilmente ha bisogno di essere rassicurato.

Anche l’energia con cui si utiizza la matita può essere un indice di sicurezza o insicurezza. Un tratto sottile viene utilizzato da un bimbo poco sicuro di sè.

Poi è da attenzionare il soggetto di ogni disegno, soprattutto dei soggetti preferiti, quelli cioè che il bambino disegna più spesso.

DISEGNARE LA FIGURA UMANA

Se un bimbo rappresenta una figura umana sta mostrando sè stesso e lo può fare in molti modi: Se il bambino disegna la figura umana completandola, vuol dire che il bimbo ha una certa stabilità. Se la figura ha gli occhi truci, il bambino vive una situazione di ansia. Se è senza mani, manca la comunicazione in famiglia, mentre se è senza piedi, gli manca la sicurezza.Risultati immagini per scarabocchi bambini albero

L’ espressione di ogni figura disegnata è importante perchè mostra l’emozione che il bambino percepisce nei confronti di quella persona. Allo stesso modo quando nello stesso foglio vengono messe a confronto due figure il modo in cui vengono rappresentate spiega molto bene le emozioni che il bambino prova nei confronti di quelle due persone. La dimensione di queste figure rispetto al foglio è anch’essa importante. Di soluto i bambini disegnano gli adulti altissimi ma se una figura appare più imponente di altre anche se in realtà non lo è, è perchè il piccolo la percepisce così.

Risultati immagini per disegni fatti da bambini

E’ interessante anche notare se un bambino mostra le figure di fronte, di profilo, o di schiena. Ad esempio l’orientamento di spalle potrebbe mostrare che il bambino percepisce una distanza emotiva nei confronti di una persona che fisicamente è invece presente.

L’AMBIENTAZIONE DI UN DISEGNO

L’ ambientazione di un disegno mostra molto di ciò che è il mondo intorno al bambino, i luoghi che conosce che ama. Se ad esempio disegna una casa è casa sua. Un luogo che rappresenta un rifugio, il calore familiare. Può essere accogliente oppure no. Ciò che rappresenta una casa accogliente sono le finestre aperte, la maniglia nella porta, il fumo nel comignolo.

Mentre ad esempio le finestre chiuse possono rappresentare un ambiente troppo protettivo. La presenza di un tetto basso, schiacciato, indica un senso di oppressione. Una strada tortuosa, che va verso l’alto può indicare un senso respingente nei confronti della casa, come anche la presenza di nuvole o l’assenza di colori.

Il sole rappresenta la figura paterna, se è contornato di nuvole c’è una mancanza di sicurezza in quel momento nei confronti della figura paterna.

DISEGNARE UN ALBERO

L’albero rappresenta l’io.Risultati immagini per scarabocchi bambini albero

Il disegno dell’albero è utilizzato dagli psicologi anche nell’analisi dell’identità degli adulti perchè consente di vedere aspetti profondi della personalità.

In un disegno di albero realizzato da un bimbo è fondamentale osservare soprattutto il tronco. Se il tronco è esile, il genitore dovrà aiutare il piccolo ad avere maggiore autostima. Un tronco grosso, invece, rappresenta una personalità egocentrica. Se ha il nodo dentro, vuol dire che il piccolo non è autonomo che si sente annodato ai genitori.Risultati immagini per disegni bambini albero

Tutti gli aspetti del disegno di un albero sono interpretabili: la dimensione, la collocazione, l’ambietazione, le proporzioni (non solo del tronco ma anche delle fronde e delle radici), le omissioni, gli inserimenti, il tratto, i colori.

In un albero le radici rappresentano il nucleo protetto, mentre il tronco e la chioma rappresentano lo sviluppo, il rapporto nei confronti dell’esterno e dei pericoli.

DISEGNARE LA FAMIGLIA

La famiglia. Se il bambino si colloca al primo posto rispetto agli altri componenti è un bambino egocentrico. Se si mette all’ultimo posto, si sente messo da parte. In questo tipo di disergno è importante considerare la posizione in cui ogni bimbo colloca ogni membro della famiglia, perchè nello spazio del foglio il piccolo identifica la propria distanza o vicinanza dagli altri. Nel disegno della famiglia può essere importante notare se ci sono eventuali omissioni, perchè si tratta di una negazione da parte del bambino di qualcosa che non s accetta o che è percepito come distante.

LA SCELTA DEI COLORIRisultati immagini per colori

Anche i colori ci aiutano a capire il bambino: Se sceglie dei colori tenui ha una personalità timida, mentre se sceglie colori più vivaci, ha una personalità estroversa.

I colori caldi (rosso – giallo – arancione) esprimono: attività , eccitazione, serenità, gioia, impulsività (positiva/negativa). Mentre i colori freddi (verde – blu – violetto) esprimono: passività, calma, inerzia, tristezza, malinconia, riflessione.

Tutti questi aspetti sono da considerare, tenendo conto dell’unicità di ogni bambino.

E’ bello proporre al bambino il disegno come un momento nel quale potersi esprimere liberamente,  senza mai forzarlo in questa attività.

________________________________

Altri post che potrebbero interessarti:

Schede pregrafismo da stampare

Come si addormentano serenamente i bambini

Ascoltare con attenzione: che cosa vuol dire

Come è cambiato l’apprendimento nei giovani di oggi

Quando i bambini non mangiano: piccoli consigli

________________________________

Per approfondire gli argomenti di questo post:

http://www.rosalbacorallo.it/interpretare.html

Il mondo dei bambini in uno scarabocchio

http://www.psicologi-italia.it/psicologia/disegni-bambini/1042/interpretazione-disegni-bambini.html

http://www.iodonna.it/attualita/famiglie/2015/04/28/come-capire-disegni-dei-bambini/?refresh_ce-cp

________________________________

Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code