Giochi educativi per bambini di tutte le età

giochi educativiPerchè parliamo di giochi educativi?

In realtà il gioco per i bambini non è una semplice attività ricreativa, il gioco educativo rappresenta un modo per confrontarsi con la realtà circostante, per sviluppare la coordinazione del proprio corpo, e per imparare come porsi nelle relazioni con gli altri esseri umani.

Ogni gioco più avere quindi una finalità educativa, oppure più trasformarsi in un gioco educativo.

Ci sono comunque alcuni giochi che forniscono maggiori potenzialità di apprendimento rispetto ad altri, e sono i cosiddetti giochi educativi.

I giochi educativi si devono adeguare all’età del bambino, e alle sue reali esigenze o alle sue preferenze e alle sue propensioni di apprendimento per essere efficaci.

Qui intendo proporvi una guida il più possibile esaustiva. Nel caso in cui non troviate il gioco giusto da proporre ai vostri bambini, mi auguro di fornirvi comunque spunti utili per trovare la perfetta soluzione stimolare la crescita psichica e fisica del vostro bambino.

 

Bambini da 1 a 2 anni

In questa fase della crescita i bambini sviluppano principalmente le loro capacità sensoriali. I giochi adatti a loro sono quelli per allenare la vista, l’udito, il tatto.

Alcuni esempi possono essere:

– Bagno Giocattolo Galleggiante giochi educativi. I giochi in acqua consentono non soltanto al bambino di rilassarsi durante il momento dle bagnetto ma anche di sviluppare la coordinazione delle mani, le competenze motorie, l’esperienza sensoriale, le abilità di gioco e di immaginazione

– Puzzle Magnetico Legno è un tipo di gioco utile per sviluppare le capacità visive e il riconoscimento delle forme; un gioco con finalità educative simili ma non idnetiche è il cosiddetto Cubo per Selezione Forme  anch’esso per sviluppare le capacità visive e per imparare le forme e i colori;giochi educativi

– La Fattoria Parlantegiochi educativi per sviluppare l’udito e le associazione. Consente di imparare ad associare gli animali ai loro versi, e quindi imparare a distinguere la diversità del mondo che li circonda.

– Blocchi Colorati in Legno per sviluppare le attività di coordinamento spaziale e delle mani oppure in plastico con Blocchi in colori Assortitigiochi educativi;

– I giocattoli musicali sono sempre graditi dai bambini piccoli, perchè consentpono di sviluppare l’associazione del suono alle immagini e al mondo circostante, sono suggeriti in questa età semplici giocattoli a percussione come il Tamburo a mano, ma anche altri giochi come la Tastiera Pianofortegiochi educativi

– I giochi interattivi sono molto graditi dai pimbi piccoli, perchè effettuano un collegamento mentale fra la loro azione e la rispost<a da parte dle gioco. Possono quindi essere interessanti giochi come il Libro Suono Sviluppo conoscenza oppure altri giochi come la Palla Interattivagiochi educativi;

 

Bambini da 2 a 3 anni

In questa fase i bambini cominciano a imitare il mondo circostante, le persone che li circondano, e cominciano a immedesimarsi in ruoli diversi, e imparano a coordinare meglio le varie parti del corpo, e i movimenti.

Alcuni giochi adatti per loro in questa fase possono essere:giochi educativi

-L’ Impilatore Geometrico che consente di acquistire competenze nella gestione dello spazio e degli oggetti;

– La Valigetta Attrezzi giochi educativi ideale per i bambini che amano aggiustare,  provare a riparare, manopolare e che vogliono imitare le attività degli adulti;

– Carrello Dessert & Gelatigiochi educativi oppure Cucina Gioco sono due opzioni di gioco di ruolo che consentono ai bambini di immedesimarsi e di inventare soluzioni creative; lo stesso tipo di scopo può avere il gioco Valigetta Dottoregiochi educativi.

– La Chitarra giocattolo con microfono è un gioco utile per sviluppare l’interesse per la musica e per la diversificazione dei suoni, oltre che per migliorare la propensione al ritmo;B00IJN845I

– il set di Birilli da Bowling  è consigliato per sviluppare le capacità di coordinamento delle braccia e di bilanciamento del corpo;

– I giochi radiocomandati come Rally radiocomandatogiochi educativi permettono di sviluppare la capicità di valutare le distanze e di coordinamento dei movimenti delle mani;

– il Set assemblare Aerei come altri giochi di costruzione consentono lo sviluppo di capacità di coordinamento, di organizzazione e di memoria.

 

 

Bambini da 3 a 4 anni

In questa fase del loro sviluppo i bambini migliorano le loro capacità di organizzazione spaziale, cercano di aumentare le conoscenze del mondo che li circonda, e cominciano a svolgere le prime attività di pregrafismo, con il riconoscimento di numeri e lettere.

Si tratta anche di un periodo di passaggio. Sono piccoli per alcuni giochi ma non abbastanza grandi per altri, per cui a volte ci si pone il problema di proporre loro le attività ricreative giuste. Bisogna sempre ricordarsi che ogni bambino è diverso, e che può avere preferenze o esigenze diverse rispetto agli altri. In questa età per esempio i bambini  amano molto colorare e questo è  un ottimo modo per stimolare la loro creatività e la loro manualità.

– Un semplice gioco educativo può nascere proponendo di realizzare specifici disegni, per abituarli ad utilizzare figure  socialmente  condivise, con un kit da disegno, sa tramite l’utilizzo  di colori a cera o di colori a legno, sia per dpiangere con colori a dita o persino con pennelli e  acquarelli.

– Vi suggerisco il Trattore con Xilofonogiochi educativi  per un primo approccio alla musica.B002LQ6OOM

– Puzzle 3D in legno – numeri e letteregiochi educativi per cominciare a riconoscere le lettere dell’alfabeto e i numeri;

Set di 36 lettere e numeri in schiumagiochi educativi da poter comporre e scomporre sempre per cominciare ad abituare il bambino al riconoscimento dei simboli di scrittura;

– La Penna Parlante con Giochi Multimedialigiochi educativi per poter migliorare la la propria comprensione del mondo esterno;

 

 

Bambini da 4 a 5 anni

In questa fase della crescita le competenze del bambino possono svilupparsi velocemente. Sono molto attenti al mondo circostante, sono particolarmente affascinati dalle novità ed hanno ottime capacità mnemoniche. È possibile sfruttare tale sensibilità per insegnare loro filastrocche e canzoncine .

In questa fase evolutiva vi suggerisco:

– Giochi da tavolo per le abilità logica e pre-calcolo.B01EQSWXQA

– Memory classicgiochi educativi

Puzzle Mattoncini Mosaicogiochi educativi per incentivare la creatività e la creazione delle forme

Pallone Salto rimbalzantegiochi educativi

– Giochi di ascolto di canzoncine educative che è possibile reperire su YouTube e su siti dedicati come Mela music e coccole sonore .

 

Bambini da 5 a 6 anni

In questa  fase i bambini raggiungono una buona autonomia motoria e un’ottima capacità di creare correlazioni logiche.

– I giochi musicali hanno la roro attrattiva in tutte le età ma i questa fase è già possibile giocare in modo più serio. Giochi adatti possono essere: ilTamburo Pianofortegiochi educativi, lo xilofono , gli Strumenti a percussione , e anche la Tastiera elettronica

– Le Costruzioni Pista da Corsa per Bigliegiochi educativi sono utili per lo sviluppo delle abilità manuali e creative, perchè ci si può proporre la realizzazione di percorsi sempre nuovi con cui mettersi alla prova.

– Rami Gioco dei Percorsi  è un tipo di gioco ideale per sviluppare le capacità di coordinamento. Si gioca con leve e pulsgiochi educativianti che vanno manovrati con la corretta coordinazione occhio-mano in modo tale da liberare i percorsi alle palline colorate.

– Per il coordinamento manuale e la concentrazione un gioco interessante è Shangaigiochi educativi, un gioco classico che è possibile svolgere anche insieme ad un adulto;

– Per il coordinamento motorio si suggerisce invece di far intraprendere ai bambini dei giochi o degli sport che consentano loro il miglioramento di queste competenze: si possono proporre ad esempio i Pattini ; l’Hula Hoop, la Corda per Saltare;

– Come rompicapo per sviluppare le capacità di concentrazione e di analisi è possibile proporre il classico Gioco del 15;


 

Bambini da 6 a 7 anni

Con l’apprendimento della parola scritta la prospettiva del bambino si amplifica a dismisura . Ogni nuova parola è una scoperta per cui le attività ludico educative più interessanti sono legate a questa nuova abilità.

– Giochi per imparare la lingua inglese, che è ormai diventata indispensabile, come  Spelling in lingua inglese, oppure Do You Play English?giochi educativi , oppure ancora Let’s play with englishgiochi educativi

– L’inglese non è l’unica lingua che si può proporre ai bambini, ed esistono giochi anche per l’apprendimento di altre lingue come Fun Spanish: Impara lo spagnologiochi educativi

 Tubò Pitagorico per imparare le tabelline giocando, oppure  tabelline di legno per chi preferisce giochi in legno.

Orologio per bambinogiochi educativi perchè in quest’età i bamnbini cominciano a confrontarsi con lo scorrere del tempo.

Twister Gioco di azionegiochi educativiB01MZ7U5IF

puzzle di legno 3D navegiochi educativi. È un gioco che può trasformarsi in un’avventura creativa.

– Dato che i bambini cominciano a confrontarsi con le parole, con la possibilità di esprimersi tramite esse può essere interessante proporre un gioco da tavolo come Parolandiagiochi educativi che si può giocare insieme agli adulti;

– Un altro gioco da poter proporre a questa età è Jengagiochi educativi un gioco di abilità e di precisione, utile per migliorare anche le capacità di autocontrollo;

 

Bambini da 7 a 8 anni

In questa fase di intensa attività psichica il bambino è particolarmente curioso . È bello dunque giochi per incentivare questa propensione.

– Giochi per sviluppare la curiosità per le leggi fisiche come  Le Magie Della Fisicagiochi educativi  oppure Lava Lamp oppure ancora Auto Solare; o anche I Miei Primi 100 Esperimentigiochi educativigiochi educativi

– Giochi per promuovere la creatività come La Fabbrica dei Profumi; La fabbrica di Candele ; Il Laboratorio Dei Cristalli ; La Fabbrica dei Rossettigiochi educativi ; Laboratorio del sapone Laboratorio elettronico

– Giochi per promuovere la manualità con i trucchi di magia come Scuola di Magia ; Scuola di Magiagiochi educativi ; Carte per Giochi di Magiagiochi educativi ; Il Cappello Magicogiochi educativi ; IL PICCOLO MAGOgiochi educativi ; L’apprendista MAGOgiochi educativi ;

 

Bambini da 8 anni in su

In questa fase i bambini hanno acquisito una serie di competenze e di capacità  che consentono loro lo svolgimento  di attività più complesse. Ovviamente ogni bambino è diverso, per cui le proposte di gioco dovranno sempre adattarsi alle specifiche preferenze. È frequente che in questa età apprezzino il confronto con gli adulti.

– Giochi da tavolo multigiocatore;

– Dama e scacchi;

Scienza dell’ Acqua

Mio RobotB071CT4PCP

Rompicapo per le capacità di concentrazione. Spesso i bambini se ne lasciano affascinare. Suggeriamo il Puzzle 3D rompicapo; oppure la Sfera Magica ; o anche giochi di
logica dei NUMERI; e il classico Cubo Magico;

– Per chi ha voglia di cimentarsi con un rompicapo  matematico particolarmente complesso possiamo suggerire ROMPICAPO MATEMATICO ESTREMO che può coinvolgere anche gli adulti;

Stratego per lo sviluppo delle strategie di difesa; altri giochi di strategia interessanti possono essere Tsuro of the Seas; oppure  BARRAGOON.

Questa panoramica di giochi ci mostra chiaramente quanto possa essere variegato il mondo ludico di un bambino.
___________________________________________

Potrebbe interessarti visitare la nostra finestra per bambini

____________________________________________

Per approfondire:

http://impararegiocando.com/guide/scegliere-giochi-utili-per-apprendere/

___________________________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Racconto: Il bambino che amava il Natale

Schede pregrafismo nome bambini

Lavoretti per bambini con le cannucce

Libri per bambini e ragazzi

___________________________________________

Home



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code