Giochiamo con la terra

Giochiamo con la terraGiochiamo con la terra 

Agri-laboratori per bambini presso l’Azienda agricola, Fattoria sociale Agorà
SS121 Km 29, 95038 C/da Schettino, Santa Maria di Licodia CT

Giochiamo con la terra è il nome di un progetto che nasce dalla voglia di fare tornare i bambini a giocare all’aria aperta, ma non solo. È anche un modo per consentire loro di ritrovare il contatto con la terra, per imparare a conoscere e riconoscere i ritmi delle stagioni, per comprendere il valore di ciò che ci offre la Natura, e per imparare a rispettare le piccole creature che vivono fra le foglie.

Abbiamo pensato a Giochiamo con la terra come a un percorso da far seguire ai bambini di età compresa fra i 4 e i 7 anni, così strutturato:

 

Sporchiamoci le mani

La prima  parte dei laboratori sarà proprio dedicata al contatto con la terra. I bambini avranno la possibilità di prendersi cura di un’aiuola in comune, che gestiranno insieme per apprendere l’importanza della collaborazione nel raggiungere un obiettivo comune.

I bambini che seguiranno questo agri-percorso avranno inoltre ognuno un piccolo vaso, con una piantina da far crescere. Comprenderanno così la pazienza, e potranno apprezzare l’attesa come un valore necessario per raggiungere risultati di lungo termine.

In questa fase i bambini saranno invitati anche a offrire da mangiare ad alcuni animali della fattoria, in piena sicurezza. Sarà un modo per attribuire loro la responsabilità di un impegno.

Per concludere questa prima parte verranno predisposti alcuni giochi all’aperto (compatibilmente con le condizioni atmosferiche). Lo scopo è quello di promuovere giochi improntati alla semplicità, e al movimento fisico e di invitare i bambini a divertirsi in modo nuovo e creativo.

 

Impariamo la Natura 

La seconda parte degli incontri sarà dedicata alla schedatura delle piante officinali, per cui i bambini avranno la possibilità di imparare a distinguere e caratterizzare le piante.

Saranno predisposti inoltre laboratori di volta in volta differenti, su temi specifici in base all’argomento trattato, tenendo anche conto delle peculiarità di ogni stagione: profumi, fiori, argilla, miele, pane, foglie, semi, etc.

Lo scopo è quello di incentivare la curiosità e di far prendere consapevolezza ai bambini della biodiversità ambientale, e delle molteplici utilità che possono avere le piante per noi esseri umani.

 

Raccontiamo e cantiamo la Natura

Nell’ultima parte degli incontri sceglieremo un racconto o una fiaba sul tema della natura, da far ascoltare. Con questa iniziativa intendiamo abituare i bambini all’ascolto, a prestare maggiore attenzione agli stimoli uditivi e inoltre intendiamo incentivare lo sviluppo dell’immaginazione.

Quest’ultima parte verrà alternata con attività dedicate alla musica (percussioni con strumenti realizzati dai bambini stessi) e al canto.Giochiamo con la terra

In questo caso l’ascolto passerà da una forma passiva, ad una attiva.

Il canto corale rende infatti i bambini partecipi di un’attività collettiva e interattiva coinvolgente.

Lo scopo educativo di quest’ultima parte consiste nel riconoscersi come gruppo, ma sarà anche utile a migliorare le competenze linguistiche e fonetiche.

Inoltre la musica ha proprietà rilassanti, migliora la serenità e dona ai bambini un senso di armonia.

 

Perché Giochiamo con la terra

Perché abbiamo scelto di realizzare questo progetto?

La risposta è che desideriamo offrire ai bambini un nuovo modo di osservare il mondo che li circonda.

Perché la Natura è meraviglia, è curiosità, ed è voglia di fare.

________________________________________

Per informazioni:

Finestrasulmondo.net@gmail.com

________________________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Il Giardino Segreto di Frances Hodgson Burnett

Effetto Biofilia di Clemens G. Arvay

Schede pregrafismo da stampare

________________________________________

Home



Lettrice curiosa in cerca di emozioni su cartaceo e su ebook, blogger per caso, e scrittrice sin da ragazzina per passione inesauribile.

Laureata in Scienze Politiche, a indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *