Il Campione di Cinzia Pierangelini

Il Campione di Cinzia PierangeliniIl campione di Cinzia Pierangelini è un romanzo ambientato in una città siciliana, il cui protagonista è Nicola, un ragazzino di tredici anni che ama la musica e l’arte ma che vive in una famiglia nella quale non si sente compreso.

Per una serie di circostanze Nicola incontra un cane che decide di chiamare Niger, nei confronti del quale nasce subito quell’affetto schietto e privo di aspettative di cui ha bisogno. L’amicizia tra il ragazzo e Niger giunge come un fresco e improvviso acquazzone primaverile, e si nutre della semplice vicinanza reciproca, che basta a sé stessa.

Il campione è un romanzo in cui si incrociano strade diverse e personaggi che appartengono a mondi culturali distanti: un’insegnante di musica nella sua scuola, un meccanico nella sua officina, una madre che accudisce la propria casa, un allevatore di suini, una cantante lirica in pensione. Qui ogni personaggio è una piccola isola con propri pensieri, con propri progetti e con propri limiti invalicabili.

Mentre il ragazzo e il cane camminano l’uno a fianco all’altro, annusando la terra e imparando ad ascoltare i suoni del mondo, questo libro consente al lettore di camminare fianco a fianco con ognuno dei personaggi, per ascoltarne i pensieri, per percepirne i dubbi e le insicurezze, e per leggerne i silenzi.

Il campione è soprattutto un romanzo che consente di sentirsi parte di quei silenzi, perché dentro ognuno di noi ci sono insicurezze con cui dobbiamo convivere, e perché i silenzi conservano verità non condivise.

Un libro che parla delle ferite che il tempo non riesce a guarire, e che possono trasformarsi in lividi scuri e dolorosi, ma anche un libro di speranza, di quella speranza in piccole gocce, che sa trovare il proprio senso solo quando i lividi della vita cominciano a sbiadire.

Un libro consigliato a tutti, poiché tutti abbiamo o cerchiamo speranza.

******

Puoi vedere questo libro

su Amazon: Il campione

_______________________________________

Libri di quest’autrice:

Ventuno racconti

Eraclito e il muro

Jatta (‘A)

In principio fu il mare (il vascello)

_______________________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti

Racconto: “La Quaresima” di Cinzia Pierangelini

Angeli del Conforto di Leonardo Niglia

Quando intrecciavamo i fiori di Astrid Mazzola

_______________________________________

Home



Lettrice curiosa in cerca di emozioni

su carta e su ebook,

blogger per caso,

e scrittrice per passione inesauribile.

Sono laureata in Scienze Politiche, indirizzo sociologico. Master in Creazione di Progetti Sociali e Sviluppo Locale.

Sono appassionata di libri, di comunicazione, di musica, di arti grafiche e di tutto ciò che è creatività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *