Mal di testa: c’è sempre una causa

Un disturbo frequente come il mal di testa può presentarsi per caso? No.
C’è sempre una causa!

mal di testaAl giorno d’oggi il mal di testa è diventato un malessere diffusissimo. Circa l’80% delle persone ne soffre o ne ha sofferto nel corso della propria vita. Si tratta inoltre di un disturbo ricorrente, che si ripresenta con frequenza pressapoco costante nel tempo.

A mio modesto parere l’aumento dei dolori localizzati alla testa nella nostra società è dovuto in larga parte a fattori di insalubrità ambientale e di stress psicoemotivo.

Senza rendercene conto siamo sempre più a contatto con sostanze inquinanti e dannose che indeboliscono il nostro organismo. Inoltre ci sono numerosi medici che si sono soffermati ad analizzare l’origine psicologica del mal di testa, un esempio è lo studio del dottor Hemmer sull’autostima.

Il problema principale è però che ci siamo talmente abituati a considerare il mal di testa come un malessere “normale” che spesso non ci poniamo il problema delle cause che possono generarlo. Gli spot televisivi che propongono farmaci antidolorifici sono diventati talmente frequenti da contruibuire a formare questa impressione collettiva che i mal di testa siano nella norma.

 

Il Dolore è un campanello d’allarme

In realtà il dolore, di qualsiasi natura esso sia, è un campanello di allarme che il nostro organismo ci lancia. Dovremmo imparare ad ascoltare di più i segnali che il nostro corpo ci manda. Putroppo siamo talmente occupati dalle nostre faccende quotidiane che raramente ci soffermiamo a osservare se qualcosa non va.

Con un po’ di attenzione potremmo individuare le cause del mal di testa ed alleviare così il disturbo.

Io sono una di quelle persone che ha sempre sofferto di mal di testa.  Ho avuto i miei primi mal di testa da bambina, forse avevo 9 o 10 anni, e so quindi che in condizioni di stress, di stanchezza, quando ho fame, o in altre simili condizioni di affaticamento pscicofisico il mio organismo reagisce con un bel mal di testa.

E’ una sorta di punto debole per me. Ne sono consapevole.

 

Quando i mal di testa aumentano di intensità e di durata

Nonostante ciò ad un certo punto della mia vita, questi mal di testa hanno cominciato a diventare eccessivi. Non si trattava di un paio di episodi al mese ma stavano aumentando sia la frequenza che l’intensità.mal di testa

Sono arrivata ad avere crisi che duravano cinque giorni consecutivi e che non passavano con nessun tipo di antidolorifico.

Per monitorare i miei mal di testa, la loro frequenza e intensità ho creato un file che mi ha aiutata molto. É stato proprio grazie a questo file che alla fine sono riuscita a scoprire qual’era la causa del mio problema.

Ti lascio qui di seguito il link dove potrai scaricare gratuitamente questo file, e stamparlo mensilmente. Mi auguro che possa esserti utile: mal di testa 

Mi sono rivolta a una struttura ospedaliera, presso un centro cefalee dove l’unica cosa che ho ottenuto è stato di ricevere alcuni antidolorifici in grado di attenuare il malessere. Utilizzavo il tachicaf (tachipirina 1000 + caffeina) ed effettivamente era una delle poche cose che mi consentiva di stare un po’ meglio.

In questo centro anticefalee ho trovato una dottoressa che mi ha detto che dato che avevo sempre sofferto di mal di testa era tutto “normale” e che non c’era nessuna causa da andare a ricercare.

mal di testa curareMi ha prescritto degli psico farmaci ma a quel punto non ho impiegato molto a capire che non mi avrebbero condotto da nessuna parte.

Così ho interrotto la cura, ho ignorato la dottoressa e ho svolto tutti gli accertamenti del caso, anche perchè i mal di testa continuavano a peggiorare e mi sono dovuta recare un paio di volte al prontosoccorso. Sono arrivata ad avere diciotto giorni di mal di testa al mese. una situazione esasperante! Invalidante!

Ho fatto tac e risonanza magnetica. Nulla.

Ho effettuato un controllo dentistico per controllare la chiusura della mascella, per un’eventuale disfunzione mandibnolare. Nulla.

 

Finalmente arrivano le risposte

Ho effettuato una visita otorinolaringoiatrica per verificare se potesse trattarsi di una sinusite. Effettivamente avevo un po’ di sinusite, ma nulla di significativo, tale di giustificare quei mal di testa.mal di testa curare

Mi sono recata da un fisiatra perchè l’otorino aveva notato una rigidità nei muscoli del collo e mi aveva suggerito di fare una terapia. Effettivamente avevo una tensione muscolare tale da giustificare parzialmente i miei mal di testa.

Oltre alla fisioterapia ho preso degli integratori per migliorare la circolazione e per sciogliere i muscoli. I mal di testa si sono attenuati ma ancora non passavano.

Il mio corpo stava cercando di dirmi qualcosa ma non capivo che cosa.

Finché a un certo punto per caso ho dovuto assumere un antibiotico che mi ha provocato una reazione allergica con un intenso mal di testa che si ripeteva a orari prestabiliti (legati all’assunzione del farmaco) e successivamente una accesa reazione cutanea. Ho finalmente intuito che i miei mal di testa potessero essere dovuti a una reazione allergica, ed ecco la soluzione: allergia al nichel!

mal di testa curareIl mio organismo era talmente intossicato dal nichel reagiva con i mal di testa. Non appena ho cominciato a modificare le mie abitudini alimentari e nell’utilizzo di detersivi mi sono sentita subito meglio. Dopo un lungo periodo disintossicante ho finalmente trovato un nuovo equilibrio.

Vorrei dunque ripetere per un’ultima volta che i mal di testa hanno sempre una causa, e che ognuno di noi dovrebbe avere la pazienza di trovare la propria risposta a questo malessere, e non limitarsi a ignorarlo.

……….

Questo non è un blog medico, le indicazioni qui riportate hanno scopo puramente informativo.

________________________

Altri post che potrebbero interessarti:

Mal di testa e allergie

Allergia al Nichel: dieta e disintossicanti

10 consigli per contrastare l’allergia al Nichel

Responsabilità dei metalli pesanti nelle allergie: come disintossicarsi

________________________

Per approfondimenti sull’argomento mal di testa vedi la guida al seguente link:

http://cefaleaticino.ch/wp-content/uploads/pdf/meglioinformati.pdf

https://it.wikipedia.org/wiki/Emicrania

_______________________

Home

4 thoughts on “Mal di testa: c’è sempre una causa

    • Maria - admin says:

      Sei davvero gentile. Da quando mi sono lanciata in quest’avventure del sito ho scoperto quanto può essere utile e interessante confrontarsi con altre persone sullo stesso argomento. Davvero grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code