Aglio proprietà

Aglio proprietà

L’aglio è una pianta umile e spesso bistrattata per il suo odore intenso, ma la saggezza rurale ci insegna che è indispensabile nella nostra cucina e per il nostro benessere.

Nella cultura tradizionale l’aglio infatti è considerato una sorta di farmaco universale, benefico per ogni genere di disturbo.

È stato persino definito “l’aspirina del medioevo” ed ha sempre trovato un posto irrinunciabile nell’orto, non soltanto per la facilità con cui può  essere coltivato ma anche per i tanti benefici che porta alle piante che lo circondano.

Infatti basta prendere uno spicchio d’aglio e riporlo (anche dentro a un vaso) un centimetro sotto terra, per veder germogliare e crescere entro pochi giorni una nuova piantina. Inoltre il suo odore intenso e inconfondibile tiene lontani gli insetti nocivi, persino dai fiori più profumati come le rose e dal delicato basilico. Continue reading “Aglio proprietà”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta: Granita al cioccolato siciliana

Ricetta: granita al cioccolato siciliana

Se desiderate gustare una deliziosa granita al cioccolato siciliana, ecco per voi la mia ricetta collaudata.

La granita al cioccolato è semplicissima da preparare, anche senza gelatiera, con pochi ingredienti ed è ottima non soltanto per sorprendervi e per sorprendere i vostri cari con una colazione speciale, ma anche per sostituire un pasto principale con qualcosa di fresco, per esempio un pranzo al ritorno dal mare, oppure dopo aver trascorso una lunga giornata piena di impegni, in cui vi siete sentiti accaldati.

Vi consiglio inoltre di accompagnare questa granita con una classica brioche oppure con del pane bianco morbido.

Ecco a voi la ricetta.

Ingredienti:

40 gr di cacao amaro;

130 gr di zucchero semolato o zucchero di canna grezzo;

– una spolverata di cannella;

400 gr acqua

Preparazione:

Mettete in un pentolino il cacao, lo zucchero e la cannella. Mescolate e aggiungete poco per volta l’acqua.

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati, accendete il fuoco a fiamma bassa per qualche minuto, finché lo zucchero e il cacao saranno del tutto sciolti.

A questo punto spegnete e lasciate raffreddare.

Non appena il vostro preparato sarà tornato a temperatura ambiente, potrete mettere in freezer.

Basteranno un paio di ore e la granita al cioccolato sarà pronta.

😉

___________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ricetta: Pane nichel free

Ricetta: Cantucci al Cacao

___________________________

Home

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta: Confettura di fichi

Il fico è il frutto che simboleggia la dolcezza, e che si presta bene alla conservazione per essiccazione oppure alla preparazione di confettura. La confettura  di fichi è ottima da gustare per esempio con i formaggi stagionati, ma si può utilizzare anche per le classiche crostate o per altri dolci tipicamente invernali.

Il fico è un frutto ricco di energie, perciò è così gradito durante la stagione fredda.

Per  voi la facile ricetta della confettura.

Ingredienti:

– 1 kg di fichi freschi

– 200 gr di zucchero

– 1 limone

– 10 gr di radice di zenzero grattugiata

Continue reading “Ricetta: Confettura di fichi”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta focaccia d’Uva

Oggi vi suggerisco la focaccia d’Uva, una ricetta semplice e sana, una ricetta antica di quelle che tramandavano le nonne ma che piacciono anche alle nuove generazioni, soprattutto ai bambini. 

Continue reading “Ricetta focaccia d’Uva”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Arredare con il cartone reciclato

Arredare con il cartone riciclato non solo aiuta l’ambiente che ci circonda e ci consente di dare sfogo alla creatività, ma è anche un buon modo per realizzare mobili adatti per i bambini, e magari costruirli o decorarli insieme a loro.

Per gli psicologi e i pedagogisti le parole chiave nell’arredamento per bambini sono: semplicità, versatilità, ecologia e sicurezza. Meglio quindi un mobile di cartone, piuttosto che quelli pesanti, in materiali sintetici antiecologici. E soprattutto niente arredamenti costosi che fanno vivere con l’ansia che il bambino li sciupi e che non consentono al bambino di giocare tranquillo.

Continue reading “Arredare con il cartone reciclato”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Come togliere macchie difficili


Come
togliere macchie difficili sui tessuti?

Capita di ritrovarsi una macchia imprevista su un capo delicato, o quando si è fuori di casa e non si ha subito modo di intervenire.

E allora? Che fare?

È importante sapere che ogni tipo di macchia dev’essere trattata in modo diverso, e che, se si interviene subito, pressappoco tutte le macchie possono essere eliminate, senza lasciare la benché minima traccia. L’importante è seguire alcuni semplici accorgimenti.

In questo articolo voglio fornirvi alcune indicazioni utili in tal senso. Continue reading “Come togliere macchie difficili”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta: i dolcetti della felicità

Vi propongo una ricetta facile facile che con le mie bambine chiamiamo “i dolcetti della felicità“.

A volte preparo questi dolcetti per farle giocare, poiché non necessitano di cottura, sono pronti in pochi minuti ed è quindi possibile coinvolgere i bambini. Se i bambini sono troppo piccoli, si può chiedere il loro aiuto anche solo per ricoprire le praline di zucchero. E se durante il gioco culinario si sporcano le manine, le possono “assaggiare” in tutta sicurezza.

Inoltre mi capita di preparare questi dolcetti quando ho dei biscotti frollini che sono un po’ asciutti e hanno perso fragranza. È un buon modo per recuperarli.

I dolcetti della felicità sono inoltre un ottimo dolce di emergenza, quando mancano ingredienti oppure si è ricevuto un invito a cena e si ha poco tempo a disposizione.

La foto che vedete qui si riferisce proprio a una di queste emergenze. Continue reading “Ricetta: i dolcetti della felicità”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Realtà virtuale e identità virtuali

realtà virtualeCiò che rende una realtà virtuale non è l’assenza di un luogo fisico in cui potersi incontrare, ma la consapevolezza di tale assenza.

Una consapevolezza che fa parte del gioco, nel senso che gli attori agiscono proprio perché sono consapevoli che non si incontreranno mai. Questa consapevolezza però tende a sbiadire, quanto più i contatti fra due individui diventano frequenti.

Analizzando i comportamenti sociali all’interno delle comunità virtuali, è possibile osservare una sorta di tipizzazione degli attori, per cui ognuno si ritrova a interpretare un “ruolo” virtuale che è abbastanza omogeneo, anche partecipando a gruppi virtuali di natura diversa. Continue reading “Realtà virtuale e identità virtuali”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta: Torta di mele

torta di meleRicetta: Torta di mele

Quando un bambino chiede: “mamma mi prepari una torta?” non si può dire di no.
Apro il frigo e le ante della cucina per verificare quali ingredienti mi ritrovo ed ecco qui l’idea: la torta di mele.

Facile da preparare e con un gusto fresco e leggero che piace sia ai grandi che ai piccini.

Tipo di ricetta: facile

Ingredienti:
– 3 uova;
– 150 gr di zucchero;
– 200 gr di farina;
– 2 cucchiai colmi di amido;
– 150 gr di burro;
– Latte q.b.
– Buccia di un limone grattugiata;
– 1 bustina di lievito per dolci;
– 1 bacca di vaniglia;
– 5 mele;
– 3 cucchiai di pinoli.

Procedimento:
Mettere la vaniglia nello zucchero per aromatizzarlo. Continue reading “Ricetta: Torta di mele”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ricetta: Biscotti al Limone

biscotti al limoneRicetta: Biscotti al Limone

Vi propongo una ricetta facile facile. Una pasta frolla al limone che piace tanto anche ai bambini e che mette tutti di buon umore.

Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr. di farina 00;
  • 2 uova;
  • 100 gr. di burro;
  • 100 gr.  di zucchero di canna;
  • Buccia grattugiata di 2 bei limoni;
  • Un cucchiaino di lievito;

Setacciate la farina e unitevi i due tuorli, 100 gr di burro fuso, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e il lievito.

Lavorate bene gli ingredienti fino a ottenere una pasta omogenea ma abbastanza friabile.

Fate riposare in frigo, coperta da pellicola, per 30 minuti.

Riprendete la pasta, stendete nella spianatoia infarinata una sfoglia alta circa 2 mm e ricavatene dei dischetti di circa 4-5 cm di diametro, da allineare sulla placca del forno, coperta da carta forno.

Cuocete a 160° per 15 minuti,  quindi lasciate raffreddare prima di servirli.

Se preferite potete spolverare di zucchero a velo vanigliato.

___________________________

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Ricetta: Pane nichel free

Ricetta: Canestrelli con zucchero di canna

Ricetta: Panettone a lunga lievitazione

Ricetta: Peperoni gratinati

Ricetta: Cantucci al Cacao

________________________________________

Home



Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail